Psicoterapeuta Mestre Padova

Dipendenza economica e riscatto

 

E’ un tema delicato, quello che accomuna molte vittime di narcisisti, soprattutto donne: la dipendenza economica, che rende difficile la possibilità di crearsi un proprio spazio o di trovare lavoro, magari dopo una vita dedicata a crescere i figli. 

La presenza, talvolta anche per parecchie ore, su Facebook, potrebbe diventare un lavoro remunerato, ma FB, pur essendo il social più seguito, registra solo i nostri dati, senza restituire granché.

Alcuni di voi si chiedono: “Cosa ho da offrire al mondo?

Se Facebook chiede “A che cosa stai pensando?”, esiste un nuovo social di cui faccio parte da un paio d’anni, chiamato Cam.TV che pone proprio questa domanda come invito scrivere un post: “Cosa hai da offrire al mondo?”

E’ una domanda che può mandare in crisi chi ritiene di non avere nulla da offrire, perché senza laurea o senza una specifica professionalità.

Eppure tutti noi abbiamo almeno una passione che possiamo condividere con gli altri.

Se parlarne su Facebook non dà alcun guadagno, condividerla su questa nuova piattaforma assicura la possibilità di monetizzare le proprie competenze e i propri interessi. 

Quindi, cos’hai da offrire al mondo?

Se la risposta è ancora “Nulla!” voglio proporti un esercizio: un mini corso d’orientamento molto semplice che ti aiuterà ad individuare le tue capacità. 

Suddividi un foglio in tre colonne, intitolandole “piacere”, “capacità” e “significato”.

Sotto la colonna “piacere” individua le cose che ti piace fare (ballare, stare con gli amici, comunicare, leggere, viaggiare, mettere insieme le persone, realizzare, creare cosa belle, ecc.).

Nella colonna “capacità” sottolinea le cose che sei capace di fare. Puoi trarre spunto dall’elenco precedente, se, oltre ad avere il piacere di farle, sei anche in grado di realizzarle.

Nella colonna “significato”, inserisci le competenze che per te hanno un significato. Per esempio, se ami i bambini, sei in grado di stare con loro perché hai una competenza particolare: esperienza, pazienza, inventiva, amore da donare… 

Inoltre “piacere”, “capacità” e “significato” si traducono in moneta, in un compenso qualora tutto questo abbia un mercato.

Ha un mercato il fatto che ti piacciano i bambini e che sai stare insieme a loro, giocando e divertendoti : certo che ha un mercato! Quanti genitori per lavoro non sanno dove lasciare i propri figli, sopratutto in questi mesi d’estate, dove stanno prendendo piede centri a cui iscrivere i ragazzi per far passare loro in maniera creativa le giornate più calde. 

Non sarà possibile dall’oggi al domani diventare titolare di un campus-vacanza, ma puoi farci esperienza all’interno, pensando a come riunire persone che come te vogliano organizzare qualcosa di simile. 

In particolare, su Cam TV, puoi cominciare a scrivere delle tue passioni.

Ti accorgerai che imparare a scrivere un post, un articolo, o addirittura a registrare video, anche se ora ti sembra impossibile, è una competenza che si apprende col tempo.

Personalmente ho registrato oltre 300 video, ma posso assicurarti che sui primi mi sentivo in totale apnea: è stato terribile buttarmi in questa avventura e la difficoltà è durata almeno per i primi 100.

Ho finalmente acquisito scioltezza, tanto che ora i video sono in diretta, senza alcun taglio o rivisitazione.

E mi sto preparando per il prossimo salto, perché su Cam TV molto presto saranno disponibili delle approfondite e utili live, in cui inserirò contenuti nuovi ed esclusivi.

Ti suggerisco, perciò, di iscriverti a questo nuovo social, gratuito e dalle grandi potenzialità.

Questo il link del mio canale.

Link Cam TV: clicca qui

 

Buon cammino