È facile dire NO quando hai un grande SI che brucia dentro

si no

 

Ci sono tante persone che fanno fatica a dire di NO.

Non riescono di dire di NO all’amico che gli chiede di uscire,
al collega che gli chiede l’ennesimo favore, in generale a risolvere
le “urgenze” di altri.

Se sei una di queste persone, ti sei mai chiesto cosa determina
la capacità di dire di NO?

Dopo aver lavorato per più di 20 anni a stretto contatto con le persone
una mia idea me la sono fatta.

Nella mia esperienza di studio e di lavoro come psicoterapeuta
ho fatto una scoperta importante.

Ho capito che c’è una ragione principale che impedisce alle persone
di dire di NO.

TI sembrerà difficile da credere ma spesso quando non sai dire di NO
ad una richiesta non importante il motivo è molto semplice:

in quel momento della vita non hai probabilmente un
grande SI che brucia dentro.

Ti racconto questo aneddoto.
Tre anni fa sorse in me il desiderio di scrivere un libro.

Dopo molti anni di studio e lavoro sentivo di avere qualcosa di interessante da dire e decisi che era il momento di condividerlo.

Se non hai mai scritto un libro (io non lo avevo mai fatto fino ad allora), non puoi capire quanto impegno e sforzi richieda il portarlo a termine.

Dopo aver trascorso più di un anno a raccogliere i materiali e progettare
la struttura del libro, arrivai ad un momento in cui mi non riuscivo più ad
andare avanti.

La fatica, le distrazioni e le “urgenze” della vita quotidiana
mi portarono a trascurare la stesura definitiva del libro.

Mi ritrovai di dire di SI all’amico, di SI alle faccende domestiche,
di SI a internet e alla televisione.

Una sera ero sul mio divano che riflettevo e mi resi conto che avevo
temporaneamente dimenticato:

il mio SI che bruciava dentro.

Bastò un attimo per ricordare che avevo un forte desiderio ed obiettivo:
portare a termine il libro e condividere il mio messaggio con il mondo.

Mi venne spontaneo iniziare a dire di no a tutto quello che mi fuorviava
dal mio sogno.

Il semplice fatto di avere in quel momento un preciso e forte obiettivo mi
portò ad escludere molte delle richieste meno importanti provenienti
dall’ambiente: amici, distrazioni, tentazioni.

Avere un sogno, un desiderio, un progetto richiede tempo.

Hai mai pensato che dicendo sempre di SI agli altri, stai dicendo di NO a
te stesso?

PS:

Iscriviti al mio gruppo facebook “Crescita Personale” per leggere e parlare di questi ed altri argomenti interessanti.

Ecco qui il link:

https://www.facebook.com/groups/crescitapersonale.goditiilpercorso/?fref=ts