L’atteggiamento da tenere col narcisista perverso

Sottomettere l’avversario e vincere la coppa quotidiana di essere superiore è l’unico scopo del narcisista perverso. L’orgoglio della persona narcisista è tale che avendoci a che fare è difficile mantenere il proprio equilibrio.

Il suo orgoglio sollecita il tuo ma la cosa peggiore che puoi fare è ripagarlo con la stessa moneta e diventi protagonista dello stesso copione che hai sempre detestato nel narcisista.

Se anche tu interrompi mentre l’altro sta parlando allora vuol dire che la deriva narcisistica sta contagiando anche te. Quello che ti propongo è la via dell’umiltà e dell’accettazione ma attenzione, essere umili non vuol dire dargliela vinta ma rinunciare all’impresa impossibile di cambiare l’altro. 

Esse umili non vuol dire farsi pestare i piedi ma vuol dire ammettere che tu, persona tanto brillante e solare questa volta sei caduta in trappola. 

Essere umili non vuol dire accettare di essere umiliati ma risparmiarsi l’illusione di essere amati da chi non può e non vuole farlo. 

Essere umili è mantenersi rispettosi anche quando il rispetto non è ricambiato, essere umili è accettare che il narcisista possa parlare male di te.

Il tuo obiettivo non è sopraffarlo ma rimanere fedele alle tue convinzioni. Anche se il sogno del grande amore si è infranto puoi sempre dirottare quell’amore su di te.

Buon cammino.